Selezioni: la Franciacorta di Arcari + Danesi

103,00

Cassetta in legno contenente gli spumanti di casa Arcari + Danesi. Rare e pregiate bolle della Franciacorta che con eleganza e personalità raccontano la zona del Montorfano. In confezione troverete anche le schede tecniche per le vostre degustazioni.

Esaurito

Descrizione

Selezioni: la Franciacorta di ARCARI + DANESI

Enoteca Cremona propone la selezione degli spumanti di casa Arcari + Danesi: Satèn 2015, Coro delle Monache 2013, Dosaggio Zero 2016. La cantina è sita nel comune di Coccaglio in cima al Montorfano, monte che delimita a sud la zona della Franciacorta. I vigneti di questa piccola realtà si trovano su questo monte e hanno un’origine più antica delle altre colline franciacortine e ciò che li caratterizza maggiormente sono i suoli di colore “rossastro” che hanno una composizione più marcatamente minerale e ricca di ferro che tipicizza i vini di questa zona con una nota minerale tipica. Precursori del metodo “SoloUva”, insieme ad altri produttori, che dal punto di vista tecnico significa un metodo con il quale vengono prodotti vini a rifermentazione in bottiglia SENZA la consueta aggiunta di zucchero di canna(o barbabietola) sia per provocare la seconda fermentazione sia per dosare il vino dopo la sboccatura.

Satèn 2015 viene prodotto con Chardonnay 65% Pinot Bianco 35% e le uve provenienti esclusivamente dai vigneti terrazzati del Montorfano, adiacenti alla sede della cantina e per questo motivo ci piace definirlo un “cru”. Mineralità e sapidità, sentori di frutta matura, freschezza e ricchezza di gusto lo rendono uno dei nostri vini più particolari ed esemplificativi del metodo di produzione senza zuccheri esogeni. Viene prodotto solo in particolari annate e in poche migliaia di bottiglie. È la prima tipologia di Franciacorta con la quale l’azienda ha iniziato a sperimentare il “metodo solouva”.

Il Coro delle Monache 2013 vuole è un’ omaggio a Brescia, città natale dei due proprietari. Il Coro è uno degli edifici del complesso, patrimonio mondiale UNESCO, del Monastero di Santa Giulia. Risalente al quindicesimo secolo e riccamente affrescato dagli artisti Floriano Ferramola e Paolo da Caylina Il Giovane, questa spazio della Chiesa di San Salvatore permetteva alle suore di clausura di assistere alle funzioni religiose preservando il loro isolamento. Si tratta di un ambiente unico, ricco e prezioso, uno dei luoghi più belli di Brescia. Coro delle Monache è prodotto in 6500 bottiglie: spumante Blanc de Noir Pinot Nero 100%. Le uve vengono vendemmiate a mano a maturazione completa, in modo che possano racchiudere tutte le espressioni del territorio. Pressate in maniera soffice e vinficate spontaneamente, questo vino effettua una presa di spuma per 62 mesi sui propri lieviti per poi affinare ancora 1 anno prima di essere commercializzato.

Il Dosaggio Zero 2016 viene prodotto con Chardonay 90% e Pinot Bianco 10% uve provenienti dai vigneti terrazzati del Montorfano, adiacenti alla sede della cantina, e dalle vigne di Capriolo. I terreni antichi e ferrosi del Montorfano caratterizzano questo vino con mineralità e sapidità che si aggiungono alla ricchezza dell’uva che viene raccolta ad una perfetta maturazione fenologica. Oltre 30 i mesi di rifermentazione a cui seguono 6 mesi di affinamento che rendono questo spumante fine, elegante con una ricca profondità aromatica. Rispetto al Satén è più diretto e verticale, e la dominanza di Chardonnay rende il sorso più avvolgente.

Informazioni aggiuntive

Produttore

Selezioni ENOTECA CREMONA

Formato

Cassetta Legno 3 Bottiglie

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Selezioni: la Franciacorta di Arcari + Danesi”