Selezioni: i Baroli di Poderi Colla, Principiano, Cavallotto

158,50

Cassetta Legno con 3 Baroli: Bussia Dardi Le Rose Poderi Colla, Barolo Serralunga Principiano, Barolo Bricco Boschis Cavallotto. Tre storie, tre stili differenti che raccontano all’unisono la grande storia delle Langhe. In cassetta troverete le schede tecniche per le vostre serate di degustazione e divertimento.

Disponibile

Descrizione

Selezioni: i Baroli di Poderi Colla, Principiano, Cavallotto

Enoteca Cremona ha selezionato per Voi 3 magnifici vini delle Langhe, tre grandi baroli piemontesi: Barolo Bussia “Dardi le Rose” di Poderi Colla, Barolo 2016 di Ferdinando Principiano, Barolo Bricco Boschis 2016 di Cavallotto. Tre produttori differenti, tre stili diversi: la zona di Bussia Soprana ce la sua elegante potenza, la Serralunga che sorprende per i sapori minerali, e la maestosità del Bricco Boschis dove le sue viti vivono sfidando il clima, i venti e terreni arcigni.

DARDI LE ROSE: il vigneto è ubicato in Bussia Soprana, frazione di Monforte d’Alba, sottozona Dardi, con una superficie di 8 Ha, di cui 6 vitati interamente a Nebbiolo da Barolo. La zona è considerata da sempre tra le migliori per la produzione di Barolo con un buon corpo e longevo. Questo vigneto rappresenta la costante ricerca di qualità a cui Beppe Colla ha dedicato la vita: nel 1961 per primo in Langa Beppe scrisse in etichetta il toponimo  “Bussia”, dando il via alla valorizzazione dei Crù. L’altitudine è compresa tra i 300 e i 350 m. s.l.m.Al bicchiere è osso granato intenso e al naso è ampio ed elegante con bouquet delicatamente speziato sentori di fiori, piccoli frutti rossi. Al palato è molto strutturato, opulente, sostenuto da tannini morbidi, con sentori di frutta matura e liquirizia. Un “maestoso” nebbiolo tradizionale con la potenza armonia e complessità di una grande orchestra! Straordinaria capacità di invecchiamento.

BAROLO SERRALUNGA al bicchiere si presenta rosso granato, delicato ed elegante. Ricco e pieno di vitalità il bouquet olfattivo, con un’intensità travolgente composta da sentori di ciliegie nere e petali di rosa, liquirizia e chiodi di garofano, cuoio e spezie. Al palato l’assaggio è dominato da tannini robusti che spingono a dimenticarlo in cantina per un paio d’anni, e promettono di sorreggerlo per almeno un decennio. E’ il barolo più immediato della cantina Principiano, facile e sincero e che non bisogna aspettare l’occasione giusta per berlo.

BAROLO BRICCO BOSCHIS prende in nome dall’omonima collina su cui Cavallotto ha posto il suo vigneto. Dai pendii ripidi, questo Bricco è famoso per avere numerosi vigneti, o più precisamente micro particelle, che godono di un terroir unico: qui vi è sempre un particolare microclima che con il passare delle 4 stagioni scandisce perfettamente le tempistiche di vita delle viti e dell’uva, inoltre, la composizione mineralogica dei terreni composta di marne calcaree e sabbia completa un quadro produttivo unico. Al bicchiere si presenta rosso rubino intenso con lievi riflessi aranciati. Al naso un profumo dominante di frutti rossi e neri, accentuato da note di tabacco, liquirizia e petali di rose. Il caldo periodo di metà estate ha dato vita a sentori difrutta intensa che poi diventerà espansiva e generosa ma non stucchevole. Il Bricco Boschis presenta al gusto tannini forti e persistenti ed è oltremodo bilanciato ed elegante.

Informazioni aggiuntive

Produttore

Selezioni ENOTECA CREMONA

Formato

Cassetta Legno 3 Bottiglie

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Selezioni: i Baroli di Poderi Colla, Principiano, Cavallotto”