Brut ROSE’ Pinot Nero, Az. Conti Vistarino

11,00

Az. Agr. Conti Vistarino

Pinot Nero Brut Blanc de Noir è prodotto con il Metodo Martinotti (metodo Charmat lungo): vinificazione in acciaio e rifermentazione in autoclave 6 mesi. Bolla elegante, non impegnativa che si adatta perfettamente come aperitivo ma anche tutto pasto. Dal perlage fine e con eleganti aromi fruttati e floreali, al palato conquista grazie alla sua delicatezza ed alla freschezza.

Abbinamento: ideale per aperitivi sia con salumi, con salatini, pizzette. Adatto anche per pasti non impegnativi a base di primi con sughi di pesce o secondi con carni bianche in umido o alla griglia.

Disponibile

Descrizione

Pinot Nero “Rosè” Brut

Az. Agr. CONTI VISTARINO

Giorgi di Vistarino è la famiglia proprietaria sin dal XV secolo di questa tenuta agricola nel comune di Rocca de Giorgi nell’Oltrepò Pavese e che nel tempo ha contribuito a definire l’intimo legame tra viticoltura e terroir. Nel XIX secolo furono i primi ad importare ed impiantare barbatelle di Pinot Nero che ad oggi, con 140 ettari vitati, rappresenta la maggior parte della produzione. Azienda che ha un’estensione di ben 826 ettari che occupa l’80% del comune di Rocca de Giorgi: 640 ettari sono di boschi, prati, seminativi e piante arboree da legno e 188 ettari di vigneti che sono stati distribuiti sull’intera proprietà andando a ricercare i migliori suoli con le migliori esposizioni per gli impianti vitati. I terreni calcareo/argillosi e la forte escursione termica hanno consolidato la presenza di vitigni per le vinificazioni in bianco e comunque, non solo Pinot Nero ma anche Riesling, Pinot Grigio, Chardonnay, Moscato, Croatina, Barbera e Cabernet hanno trovato i loro habitat ideali. Curano le terre e le loro viti con estrema cura non ricercando le massime rese quantitative ma cercando sempre il perfetto equilibrio tra la Natura e l’uomo.

Pinot Nero Rosè Brut è lo spumante adatto sia come aperitivo che per accompagnare il pasto. Prodotto esclusivamente da Pinot Nero da vigneti con 15 anni, le uve vengono vendemmiate manualmente a fine Agosto e vengono vinificate secondo il Metodo Martinotti (metodo Charmat): la fermentazione avviene in acciaio a temperatura controllata per poi eseguire rifermentazione in autoclave, sui propri lieviti, per 2 mesi. Differisce dal “fratello”, vinificato in bianco, per il periodo di rifermentazione più breve e dal momento della pressatura: questa è più intensa e mira “ad estrarre” colore e profumi dalle uve in modo da ottenere il celebre color rosato. Al bicchiere si presenta di bel colore rosa tenue e al naso esprime aromi floreali di rosa e sentori di fruttati di fragole e ciliegie. Al palato è fresco, con perlage delicato non aggressivo, dal finale si sorso morbido e delicato. Ottimo spumante non impegnativo che ben rappresenta la Rocca de’ Giorgi e l’Oltrepò Pavese, zona storica per la produzione di “bollicine” italiane.

Informazioni aggiuntive

Produttore

Az. Agr. Conti Vistarino

Regione

Lombardia

Formato

0,75 litri

Scheda Tecnica

Grado alcolico : 12,5%

Uvaggio : Pinot Nero 100%

Tipologia : Spumante Metodo Martinotti (Charmat)

Vinificazione : vendemmia manuale fine Agosto, pressatura, vinificazione in acciaio inox, rifermentazione in autoclave 2 mesi sui propri lieviti.

Servizio : 10°/12° gradi

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Brut ROSE’ Pinot Nero, Az. Conti Vistarino”