BAROLO docg BOSCARETO 2013, Az. Agr. Ferdinando Principiano

79,00

Az. Agr. Principiano Ferdinando

Barolo docg Boscareto 13 è una bottiglia che, una volta messo in commercio, ha letteralmente stupito: molto elegante, articolato nei profumi ed al palato invoglia ad ogni sorso rivelando sempre una particolarità differente. Per Principiano, questo Barolo è la quadratura del cerchio di un percorso produttivo cominciato 20 anni prima.

Abbinamento: ideale con secondi piatti strutturati, ed elaborati, a base di carne. Ottimo con una terrina di fegatini. A fine cena, rimane un perfetto vino da meditazione, magari accompagnato da un buon pezzo di Parmigiano Reggiano stagionato almeno 36 mesi.

Esaurito

Descrizione

BAROLO docg BOSCARETO 2013

Az. Agr. PRINCIPIANO FERDINANDO

Essere vignaioli nelle Langhe del Piemonte significa avere un rapporto inscindibile e indissolubile con la terra, con le viti e con il vino”. Dopo aver seguito una viticoltura tradizionale per circa un decennio, è nel 2003 che Ferdinando Principiano decide di convertire la sua viticoltura al naturale, bandendo dai filari diserbanti, prodotti chimici e fertilizzanti. In vigna le piante sono allevate dedicando loro cure e attenzioni maniacali, nel massimo rispetto di quello che è l’equilibrio di ambiente, natura ed ecosistema così è lo stesso in cantina. L’azienda vitivinicola di Monforte d’Alba è composta da oltre 15 ettari vitati e viene gestita con la più profonda passione e con il più incondizionato amore.

BAROLO BOSCARETO è il vino più importante e rappresentativo di Principiano: pigiato a piedi e fermentato coi raspi, il Barolo Boscareto con l’annata 2013 raggiunge una “forma” decisamente importante e profonda. Nelle Langhe, pochi produttori ragionano di anidride solforosa, lieviti indigeni e vitalità del suolo. Crù prodotto da viti che hanno più di 40 anni e che esprimono la storia di questa particella di Serralunga. Al bicchiere si presenta rosso granato e al naso con profumi fruttati di mora ed amarena rincorsi da speziature di pepe nero ed anche mentolo. Al palato è potente, equilibrato e minerale, con tannini robusti. Vino davvero “raffinato” ed elegante.

Informazioni aggiuntive

Produttore

Az. Agr. Principiano Ferdinando

Regione

Piemonte

Scheda Tecnica

Grado alcolico : 13,5%

Uvaggio : 100 % Nebbiolo

Tipologia : Barolo docg rosso fermo

Vinificazione : vendemmia a piena maturazione fenolica, pigiatura coi piedi ed i raspi rimangono a contatto col mosto, fermentazione con lieviti indigeni dai 40 ai 90 giorni in base all'annata, affinamento 36 mesi in botti di rovere

Servizio : 16°/18° gradi in ampi calici – decantare 1 ora prima

Formato

0,75 litri

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “BAROLO docg BOSCARETO 2013, Az. Agr. Ferdinando Principiano”