Amarone docg 2011 Bertani, Az. Cav. G.B. Bertani

89,00

Cantine Cav. G.B. Bertani

Amarone docg è prodotto dalle loro migliori uve di Corvina e Rondinella. E’ un vino elegante di grandissimo fascino, capace di unire nel bicchiere storia, Natura e la sapiente mano degli uomini che lo producono. CASSETTA LEGNO

Abbinamento: piatti strutturati e gustosi come pasta all’uovo ripiena, primi piatti con ragù di carne, carni rosse in umido o arrosto, formaggi stagionati.

Solo 1 pezzi disponibili

Descrizione

Amarone docg 2011 Bertani

Cantine CAV. G. B. Bertani

La casa vinicola Bertani nasce nel 1857 ad opera dei fratelli Giovan Battista e Gaetano Bertani, a Quinto di Valpantena, a nord di Verona. Bertani fu tra le prime aziende in Italia a comprendere il valore del vino in bottiglia: grandi investimenti furono fatti fin da subito nelle vigne ed in cantina per imbottigliare ed esportare la qualità italiana nel mondo con i vini Bertani, che già prima della fine dell’Ottocento attraversavano l’oceano Atlantico per essere apprezzati in molte città degli Stati Uniti. A metà del Novecento, con l’acquisizione di Tenuta Novare, in Valpolicella Classica, Bertani concretizza la ricerca lunga mezzo secolo, per produrre il “Vino”, quello che nasce per durare per sempre. E’ qui, infatti, che inizia la storia dell’Amarone, vino simbolo del territorio da cui nasce, la cui prima annata risale al 1958. Adesso contano più di 200 ettari di vigneto nelle aree più vocate del Veronese e l’azienda si divide in due cantine: una in località Grezzana dove hanno sede le attività di vinificazione imbottigliamento e logistica; l’altra in località Negrar, chiamata Tenuta Novare nel cuore della Valpolicella Classica, culla dei grandi rossi com l’Amarone ed il Valpolicella Classico Superiore.

L‘Amarone docg Bertani nasce dai terreni di Tenuta Novare ad Arbizzano di Negrar, nel cuore della zona della Valpolicella Classica, e si trova nel mezzo di una verde conca, in una sorta di anfiteatro naturale, dove i vigneti si alternano ai boschi e alla natura rigogliosa. Una straordinaria terra dove l’acqua è costantemente garantita da ben 7 sorgenti naturali e, ancor più peculiare, è l’alternanza di suoli: dagli argillosi del fondovalle ai terreni calcarei ricchi di ferro e manganese per giungere ai terreni ricchi di basalto ideali per produrre uve da destinare a grandi vini rossi. Così viene prodotto questo grande vino rosso i cui mosti vengono affidati a fermentazioni lente, superiori talvolta anche ai 50 giorni, in vasche di cemento, e gli affinamenti non sono mai inferiori ai 6 anni in botti di rovere di Slavonia e altri 12 mesi di riposo in bottiglia. Al bicchiere si presenta di colore rosso rubino intenso con riflessi granata; al naso emergono note intense e complesse di prugna, ciliegia e marasca con sentori di frutta secca, liquirizia e spezie. Al palato è morbido e avvolgente con un finale di sorso secco con un’ottima sensazione di eleganza e persistenza.

Informazioni aggiuntive

Formato

0,75 litri

Produttore

Cantine CAV. G. B. Bertani

Regione

Veneto

Scheda Tecnica

Grado Alcolico: 15%

Uvaggio: 80% Corvina Veronese 20% Rondinella

Tipologia: Amarone docg rosso fermo

Vinificazione: vendemmia manuale, fermentazione in vasche di cemento per 50 giorni, affinamento 6 anni in botti di rovere di Slavonia, 12 mesi riposo in bottiglia

Servizio: 16°/18° gradi

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Amarone docg 2011 Bertani, Az. Cav. G.B. Bertani”